Software di topografia - TOPOWIN - Aggiornamenti - Profili in plastica - Estrusione profili in plastica - ZANZIPLAST

Vai ai contenuti

Menu principale:

Software di topografia - TOPOWIN - Aggiornamenti

Descrizioni aggiuntive

        TOPOWIN



Questo software topografico professionale è dotato di avanzate soluzioni sviluppate in oltre 20 anni di esperienza, che ne consentono ampia flessibilità d’uso e notevole velocizzazione delle operazioni di calcolo e modifica. La facilità di interscambio dati con programmi CAD e fogli Excel consentono di ottenere prestazioni elevate e veloci.


E' considerato da chi lo usa il miglior software topografico nella sua fascia di costo per il rapporto qualità/prezzo.



Telefona ora 0332-283478 o manda una email a alessandro.zanzi.57@gmail.com

CONTROLLI DI QUALITA':
13.13.08 - Il programma non tiene conto dei punti ELIM o con asterisco (*) nel controllo qualità dei punti ribattuti
13.13.08 - E' stata aggiunta la tabella delle deviazioni standard degli angoli azimutali
13.13.13 - E' stato inserito un nuovo controllo di qualità, che consiste in una tabella che riporta la media, le deviazione standard e la misura più lontana dalla media di angolo azimutale, angolo zenitale, distanza ridotta e dislivello

ELEMENTI:
13.13.02 - E' stata migliorata la gestione delle coordinate
14.08.19 - E' stata
sostituita la griglia di visualizzazione degli elementi ed è stata migliorata la gestione dei colori non compresi tra 0 e 15
14.08.21 - E' stato corretto il disegno di elementi con colore RGB
14.08.21 - Il riquadro per il disegno degli elementi adesso è quadrato, in funzione delle dimensioni del video
14.08.21 - Viene riportata una griglia le cui dimensioni sono indicate negli angoli
14.08.21 - Corrette le funzioni di zoom ottenute con la pressione dei tasti del mouse
14.08.21 - Aggiunta la possibilità di spostare un elemento con modifica del libretto nel caso in cui i punti siano battuti da una stazione
15.10.20 - Il programma da questa versione gestisce anche gli archi

16.10.21 - Gli elementi possono essere inseriti in Google Earth

16.11.25 - Il programma calcola automaticamente il raggio da inserire in un vertice per ottenere un arco di cerchio


SEZIONI:
14.04.09 -
Sono state apportate migliorie al calcolo dei volumi con il metodo delle sezioni ragguagliate
14.06.12 - Le sezioni possono essere create con la selezione del codice
14.06.12 - Corretto il problema per cui negli archivi nuovi manteneva il nome dell'archivio SEZ precedente,
14.08.26 - Nella visualizzazione è stata aggiunta la quota dei punti e la quota corrispondente alla posizione del mouse
14.08.26 - Dopo che un punto è stato modificato, il suo numero è visualizzato in corsivo
16.03.25 - E' ora possibile aggiungere automaticamente una seconda linea di sezione, la cui quota varia, rispetto alla prima, di una quantità indicata nel titolo della seconda linea stessa

16.03.25 - La numerazione riportata nelle sezioni e nei profili può essere letta dalla descrizione di ciascun vertice

16.10.21 - Profili e sezioni possono essere inseriti in Google Earth

DISEGNO PUNTI A VIDEO:
14.02.10 - I punti possono ora essere rappresentati con colori differenti in funzione del codice
14.03.03 - L
e ellisse d'errore derivanti dal calcolo di rete planimetrica sono disegnate inclinate
14.08.18 - E' stato aggiunto l'intervallo per la visualizzazione di numeri e quote
14.08.18 - Ora è possibile impostare il colore dello sfondo: gli elementi bianchi diventano neri
14.08.18 - E' stata aggiunta l'opzione per la visualizzazione di punti e quote con colore variabile in funzione della quota
14.08.26 - Possono essere visualizzati elementi verticali

ESPORTAZIONE:
13.13.08 - E' possibile esportare le coordinate nel formato con i dati separati da virgola
13.13.12 - Il file DXF contenente la planimetria può essere creato anche con punto, numero e quota inseriti in 3 blocchi che li comprendono tutti e 3: in questo modo, le proprietà di ciascun blocco mostrano anche come attributi numero e quota.
13.13.14 - In questa versione è stata data la possibilità di utilizzare le descrizioni per l'esportazione del libretto nel formato GSI. In questo modo si possono usare anche nomi contenenti lettere e non solo numeri
14.01.03 - E' ora possibile esportare i dati in qualsiasi formato di registratore
14.02.02
- E' stata introdotta l'esportazione verso Excel del confronto tra le coordinate di stazioni appartenenti ad archivi diversi
14.03.15 - E' stata corretta la creazione di file DXF tridimensionali con numero e quota a livello del punto
14.07.25 - E' stata disabilitata l'opzione "numeri e quote verticali" se il file è creato con l'uso di blocchi
14.08.26 - Gli elementi verticali sono esportati come 3DFACE

16.10.21 - Ora latitudine, longitudine e altezza ellissoide dei punti di dettaglio possono essere esportate in un file TXT
16.10.21 - Possono essere trasferiti in un file KML per Google Earth i punti di dettaglio, profili e sezioni ed elementi, che, se hanno una altezza, possono essere trasferiti come elementi 3D
16.11.07 - Il layer di destinazione dei punti può assumere il nome della stazione dalla quale il punto è collimato
19.01.03 - Nei file DXF possono essere inseriti oggetti tridimensionali in corrispondenza di ciascun punto o stazione

IMPORTAZIONI:
14.01.05
- E' stata migliorata la gestione di file di coordinate con dati mancanti (quota, codice o altro)
14.02.10 - I
punti degli archivi TAF possono essere importati come punti di coordinate note
14.02.10 - Nell'importazione di punti di coordinate note, il codice può essere duplicato nella descrizione
14.02.22 - Possono essere importati i punti estremi di una linea di un file DXF senza più la necessità di creare anche gli elementi
14.03.10 - Se il nome è alfanumerico viene memorizzato nella descrizione
14.03.10 - Possono essere importati punti di coordinate geocentriche da archivi LEICA con estensione ASC
14.03.15 - E' stata aggiunta l'importazione di file GPS con estensione FBK
14.06.12 - Nell'importazione da file csv(EXCEL), il codice e la descrizione sono state separate (6 campi)
14.07.20 - E' stata migliorata le gestione dei blocchi nell'importazione di file DXF, con la possibilità di importare anche il codice
14.08.19 - Possono essere importati fino ad 80.000  punti
14.08.19 - E' stato aggiunto il codice 102 per l'importazione di LWPOLYLINE
14.08.19 - E' stata corretta la costruzione di elementi costituiti da LINE
14.08.19 - Verificata la costruzione da DXF di elementi con oltre 15000 punti
14.08.26 - Il programma adesso importa 3DFACE a 3 vertici e a 4 vertici
16.03.23 - Nell'importazione di dati da file ASC il programma gestisce anche i tipi GRID e GEODETIC
16.03.25 - Il programma ora legge anche latitudine, longitudine e altezza ellissoide a partire da file CSV e SSV

16.03.25 - Nella lettura dei file FBK, il numero del punto viene interpretato anche se sono presenti prefissi letterali e punti

16.10.10 - Nell'importazione di dati da file XML è stato aggiunto il tipo <Placemark> per la lettura di latitudine, longitudine e altezza ellissoide

16.10.10 - E' stata verificata la corretta interpretazione di righe di coordinate nella lettura di file WLD

16.10.10 - E' stata aggiunta la possibilità di leggere file di testo contenenti coordinate geocentriche separate da virgole

16.10.21 - Le coordinate geografiche possono essere importate anche da un fle in cui i dati siano separati da virgole
16.10.21 - Grazie all'impostazione di un parametro, le coordinate geografiche possono essere importate sia in forma sessagesimale, sia in forma sessadecimale
16.10.21 - Possono essere importati i punti contenuti nei file KML di Google Earth
16.11.09 - La fase di importazione delle coordinate da un file ASCII è preceduta dalla visualizzazione completa del'archivio da importare. Inoltre, il programma verifica la correttezza del tipo di archivio
16.12.06 - L'importazione di un file DXF consente di ottenere la quota contenuta nel testo di un MTEXT
19.01.03 - Ora si possono importare anche le coordinate geocentriche da file ASCII

LIBRETTO E CALCOLI:
13.13.06 - Attraverso l'editing è possibile modificare anche gli angoli letti
13.13.08
- E' stata migliorata la gestione della password di accesso al programma
13.13.10 - La visualizzazione a video degli angoli interni delle poligonali è sempre maggiore di zero
13.13.11 - Il parametro p del calcolo della tolleranza della poligonale viene visualizzato con 5 decimali.
13.13.13 - Nel calcolo della poligonale, è stata data la possibilità di correggere o meno l'azimut del primo lato
14.01.03
- E' stata reinserita la possibilità di effettuare il calcolo di reti di livellazione
14.01.03
- E' stata aggiunta una nuova codifica per l'identificazione degli strati. Questa codifica può essere inserita automaticamente dal programma durante la lettura del file del registratore
14.01.03 - Il programma ora prevede la possibilità di trattare separatamente le letture con ANGOLO AZIMUTALE da quelle con DISTANZA
14.01.05 - L'ordinamento viene fatto considerando anche la riga del file di campagna di provenienza dei dati
14.01.05 - Nella calcolatrice, i calcoli relativi agli ellissoidi sono stati estesi a tutti i tipi di ellissoidi
14.01.05
- E' stata inserita la conversione da coordinate locali a geocentriche e viceversa
14.02.10
- E' stata introdotta la possibilità di modifica delle coordinate Est, Nord e Quota nell'editing condizionato
14.03.03 - Nel file di output del calcolo delle reti planimetriche è stato aggiunto il riepilogo dei dati di partenza del calcolo
14.03.10 - Nella rototraslazione di Helmert possono essere richiamate le coordinate geocentriche.
14.03.15 - Si può inserire manualmente un codice diverso da ST per le collimazioni
14.03.15 - Nel calcolo delle poligonali possono essere esaminati fino a 100 strati
14.03.22 - Nella calcolatrice per le conversioni Gauss-Boaga->geografiche è possibile richiamare punti o stazioni
14.03.09 - E' stata aggiunta la visualizzazione di lat,lon,Hell per SB e punti GPS

14.12.23 - Possono essere importate da file le coordinate geocentriche per le stazioni con codice SBGPS

14.12.23 - Nel calcolo delle coordinate locali delle stazioni, sono calcolate latitudine e longitudine medie, quota ellissoide di riferimento e fattore di riduzione in quota per le distanze
16.03.23 - Il calcolo delle coordinate dei punti di dettaglio è da ora possibile anche per punti inseriti con latitudine, longitdine e altezza ellissoide

16.10.10 - Da questa versione possono essere inseriti punti di cui siano note le coordinate geocentriche oppure latitudine, longitudine e altezza ellissoide. Il programma ne calcola automaticamente le coordinate

16.11.01 - La visualizzazone delle coordinate dei punti di dettaglio consente ora di visualizzare in alternativa le coordinate geocentriche o geografiche

MODELLO MATEMATICO DEL TERRENO:
14.08.26 - Adesso sono considerate anche le curve di livello di soli 2 vertici, che sono trasformate in rette

14.09.02 - Sono stati inseriti alcuni miglioramenti nel calcolo del modello matematico del terreno

PREGEO:
13.13.09 - Il programma considera la presenza della parola PREGEO prima della versione, per l'importazione delle altezze strumentali dai file DAT.
13.13.09 - E' possibile scegliere se assegnare il codice ST alle stazioni multiple di 100 o multiple di 1000 nell'impostazione dei file DAT
14.02.10 - I
punti degli archivi TAF possono essere importati come punti di coordinate note
14.03.22 - E' stata aggiunta la descrizione nella riga del file DAT (PREGEO)
14.03.22 - Il libretto DAT PREGEO ora è generato con 2 decimali nelle coordinate GPS e 3 decimali sull'altezza antenna


REGISTRATORI:       
13.13.03 - Vengono lette anche le altezze prisma negative negli archivi GSI
13.13.03
- E' stata corretta la gestione delle stazioni ripetute
13.13.04 - Se il numero è alfanumerico il nome è memorizzato nella descrizione
13.13.05
- E' possibile impostare il codice da utilizzare per l'identificazione delle collimazioni verso altre stazioni
13.16.06
- E' possibile esportare le coordinate nel formato GSI WILD2
13.13.07
- E' stato corretto il filtro per la visualizzazione degli archivi ABC
13.13.08
- E' stato migliorato il calcolo del riorientamento per letture multiple in lettura file GSI
13.13.08
- E' stata aggiunta la lettura del formato RAW (NIKON) anche, con record per i punti di coordinate note
13.13.10 - Gli archivi GSI possono essere importati anche se nel formato con il codice tra parentesi quadrate [JOB]

19.01.03 - E' stata ripristinata l'importazione di file dal registratore Kern R48

ROTOTRASLAZIONI:
13.13.02 - La rototraslazione di una stazione singola consente il calcolo dell'azimut


Versione 13.13.02

ELEMENTI             : è stata migliorata la gestione delle coordinate
ROTOTRASLAZIONI: nella rotazione di una stazione singola viene ora
calcolato l'azimut della stazione

Versione 13.13.03
REGISTRATORI : vengono lette anche le altezze prisma negative negli archivi GSI a 16 caratteri
                         E' stata corretta la gestione delle stazioni ripetute nello stesso archivio

Versione 13.13.04
REGISTRATORI - lettura file gsi: se il numero è preceduto da lettere, l'identificazione del punto viene memorizzata nella descrizione
                         
lettura file gsi: vengono lette le coordinate delle stazioni

Versione 13.13.05
REGISTRATORI: è possibile impostare il parametro wildst per l'impostazione del codice da utilizzare per l'identificazione delle collimazioni verso altre stazioni

Versione 13.13.06
MODIFICHE:    con l'editing condizionato è ora possibile variare gli angoli
REGISTRATORI: è possibile esportare un file GSI con altezza prisma negativa
REGISTRATORI: è possibile esportare le coordinate nel formato GSI WILD2

Versione 13.13.07
REGISTRATORI : è stato corretto il filtro per la visualizzazione degli archivi ABC

Versione 13.13.08
REGISTRATORI: è stato corretto il riorientamento per letture multiple in lettura file GSI
QUALITA': il programma non tiene conto dei punti ELIM o con asterisco (*) nel controllo qualità dei punti ribattuti
QUALITA': è stata aggiunta la tabella sdev angoli azimutali
ESPORTAZIONE: è possibile esportare le coordinate nel formato con i dati separati da virgola P,Nord,Est,quota,codice
REGISTRATORI: è stata aggiunta la lettura del formato RAW (NIKON) anche, con record per i punti di coordinate note
CALCOLO: è stato aggiunto calcolo delle coordinate medie anche per l'ultimo punto di dettaglio
PASSWORD: è stata migliorata la gestione della password di accesso al programma

Versione 13.13.09
PREGEO: Il programma considera la presenza della parola PREGEO prima della versione, per l'importazione delle altezze strumentali dai file DAT.
E' possibile scegliere se assegnare il codice ST alle stazioni multiple di 100 o multiple di 1000 nell'impostazione dei file DAT

Versione 13.13.10
POLIGONALI: La visualizzazione degli angoli interni a video è sempre maggiore di zero.
REGISTRATORI: Gli archivi GSI possono essere importati anche se nel formato con il codice tra parentesi quadrate [JOB]

Versione 13.13.11
POLIGONALI: Il parametro p del calcolo della tolleranza della poligonale viene visualizzato con 5 decimali.


Versione 13.13.12
FILE DXF: Il file DXF contenente la planimetria può essere creato anche con punto, numero e quota inseriti in 3 blocchi che li comprendono tutti e 3: in questo modo, le proprietà di ciascun blocco mostrano anche come attributi numero e quota.

Versione 13.13.13
CONTROLLO QUALITA': E' stato inserito un nuovo controllo di qualità, che consiste in una tabella che riporta la media, le deviazione standard e la misura più lontana dalla media di angolo azimutale, angolo zenitale, distanza ridotta e dislivello.
POLIGONALI:Nel calcolo della poligonale, è stata data la possibilità di correggere o meno l'azimut del primo lato.

Versione 13.13.14
REGISTRATORI:In questa versione è stata data la possibilità di utilizzare le descrizioni per l'esportazione del libretto nel formato GSI. In questo modo si possono usare anche nomi contenenti lettere e non solo numeri.

Versione 14.01.03
LIVELLAZIONI: è stata reinserita la possibilità di effettuare il calcolo di reti di livellazione.
STRATI: è stata aggiunta una nuova codifica per l'esame degli strati.

REGISTRATORI: il programma può adesso esportare nel formato ELT .
STRATI: è stata aggiunta una nuova codifica per l'identificazione degli strati. Questa codifica può essere inserita automaticamente dal programma durante la lettura del file del registratore.
FILE DXF: è ora possibile selezionare il layer da cui importare le coordinate dei punti
COLLIMAZIONI: il programma ora prevede la possibilità di trattare separatamente le letture con ANGOLO AZIMUTALE da quelle con DISTANZA.

Versione 14.01.05
ORDINAMENTO: l'ordinamento viene fatto considerando anche la riga del file di campagna di provenienza dei dati.
IMPORTAZIONE: è stata migliorata la gestione di file di coordinate con dati mancanti (quota, codice o altro)
ELLISSOIDI: nella calcolatrice, i calcoli relativi agli ellissoidi sono stati estesi a tutti i tipi di ellissoidi
COORDINATE LOCALI-GEOCENTRICHE: è stata inserita la conversione da coordinate locali a geocentriche e viceversa.

Versione 14.02.10
DISEGNO PLANIMETRIA: ora i punti possono essere rappresentati con colori variabili in funzione del codice
PREGEO: i punti degli archivi TAF possono essere importati come punti di coordinate note
EDITING: è stata introdotta la possibilità di modifica delle coordinate Est, Nord e Quota
IMPORTAZIONE COORDINATE: il codice può essere duplicato nella descrizione

Versione 14.02.22
IMPORTAZIONE: possono essere importati i punti estremi di una linea di un file DXF senza più la necessità di creare anche gli elementi

Versione 14.03.02
RETI PLANIMETRICHE: nel file di output è stato aggiunto il riepilogo dei dati di partenza del calcolo
ESPORTAZIONE: è stata introdotta l'esportazione verso Excel del confronto tra le coordinate di stazioni appartenenti ad archivi diversi
DISEGNO: le ellisse d'errore derivanti dal calcolo di rete planimetrica sono disegnate inclinate

Versione 14.03.10
IMPORTAZIONE PUNTI DI COORDINATE NOTE: se il nome è alfanumerico viene memorizzato nella descrizione
COORDINATE GEOCENTRICHE: possono essere importati punti di coordinate geocentriche da archivi LEICA con estensione ASC
ROTOTRASLAZIONI: Nella rototraslazione di Helmert possono essere richiamate le coordinate geocentriche.

Versione 14.03.15
LIBRETTO: Si può inserire manualmente un codice diverso da ST per le collimazioni
IMPORTAZIONE: E' stata aggiunta l'importazione di file GPS con estensione FBK
CREAZIONE DXF: E' stata corretta la creazione di file DXF tridimensionali con numero e quota a livello del punto
CALCOLI : Possono essere esaminati fino a 100 strati

Versione 14.03.22
CALCOLI: Nella calcolatrice per le conversioni Gauss-Boaga->geografiche è possibile richiamare punti o stazioni
PREGEO: E' stata aggiunta la descrizione nella riga del file DAT (PREGEO)
PREGEO: Il libretto DAT PREGEO ora è generato con 2 decimali nelle coordinate GPS e 3 decimali sull'altezza antenna

Versione 14.04.09
LIBRETTO: E' stata aggiunta la visualizzazione di lat,lon,Hell per SB e punti GPS
SEZIONI:  Sono state apportate migliorie al calcolo dei volumi con il metodo delle sezioni ragguagliate

Versione 14.06.12
IMPORTAZIONE:  Nell'importazione da file csv(EXCEL), il codice e la descrizione sono state separate (6 campi)
SEZIONI: Le sezioni possono essere create con la selezione del codice
SEZIONI: Corretto il problema per cui negli archivi nuovi manteneva il nome dell'archivio SEZ precedente

Versione 14.07.20
IMPORTAZIONE: E' stata migliorata le gestione dei blocchi nell'importazione di file DXF, con la possibilità di importare anche il codice

Versione 14.07.25
ESPORTAZIONE DXF: E' stata disabilitata l'opzione "numeri e quote verticali" se il file è creato con l'uso di blocchi

Versione 14.08.18
DISEGNO SU VIDEO: E' stato aggiunto l'intervallo per la visualizzazione di numeri e quote
DISEGNO SU VIDEO: Ora è possibile impostare il colore dello sfondo: gli elementi bianchi diventano neri
DISEGNO SU VIDEO: E' stata aggiunta l'opzione per la visualizzazione di punti e quote con colore variabile in funzione della quota

Versione 14.08.19
ELEMENTI: E' stata sostituita Grid1 con Msflexgrid1 e migliorata la gestione dei colori non compresi tra 0 e 15
IMPORTAZIONE: Possono essere importati fino ad 80.000  punti
IMPORTAZIONE: E' stato aggiunto il codice 102 per l'importazione di LWPOLYLINE
IMPORTAZIONE: E' stata corretta la costruzione di elementi costituiti da LINE
IMPORTAZIONE: Verificata la costruzione da DXF di elementi con oltre 15000 punti

Versione 14.08.21
ELEMENTI: Corretto disegno per colori RGB
ELEMENTI: Il riquadro per il disegno degli elementi adesso è quadrato, in funzione delle dimensioni del video
ELEMENTI: Viene riportata una griglia le cui dimensioni sono indicate negli angoli
ELEMENTI: Corrette le funzioni di zoom ottenute con la pressione dei tasti del mouse
ELEMENTI: Aggiunta la possibilità di spostare un elemento con modifica del libretto nel caso in cui i punti siano battuti da una stazione

Versione 14.08.26
SEZIONI: Nella visualizzazione è stata aggiunta la quota dei punti e la quota corrispondente alla posizione del mouse
SEZIONI: Dopo che un punto è stato modificato, il suo numero è visualizzato in corsivo
DISEGNO SU VIDEO: Possono essere visualizzati elementi verticali
DXF: Gli elementi verticali sono esportati come 3DFACE
DXF: Il programma adesso importa 3DFACE a 3 vertici e a 4 vertici
SPLINE: Adesso sono considerate anche le curve di livello di soli 2 vertici, che sono trasformate in rette


Versione 14.09.02

DTM: Sono stati inseriti alcuni miglioramenti nel calcolo del modello matematico del terreno


Versione 14.12.23

LIBRETTO: possono essere importate da file le coordinate geocentriche per le stazioni con codice SBGPS

Calcoli geodetici: nel calcolo delle coordinate locali, sono calcolate latitudine e longitudine medie, quota ellissoide di riferimento e fattore di riduzione in quota per le distanze


Versione 15.01.14

CALCOLO coordinate locali: è stato inserito il calcolo utilizzando le formule di Bowring a partire dalle coordinate WGS84


Versione 15.10.20

ELEMENTI: da questa versione il programma gestisce anche gli archi negli elementi e nella creazione del file DXF


Versione 16.03.23

IMPORTAZIONE: nell'importazione di dati da file ASC sono stati aggiunti i tipi GRID e GEODETIC

CALCOLO coordinate: le coordinate dei punti di dettaglio possono ora essere calcolate anche a partire da punti inseriti con latitudine, longitudine e altezza ellissoide


Versione 16.03.25

IMPORTAZIONE: il programma ora legge anche latitudine, longitudine e altezza ellissoide a partire da file CSV e SSV

IMPORTAZIONE: nella lettura dei file FBK, il numero del punto viene interpretato anche se sono presenti prefissi letterali e punti

SEZIONI: è ora possibile aggiungere automaticamente una seconda linea di sezione, la cui quota varia, rispetto alla prima, di una quantità indicata nel titolo della seconda linea stessa

SEZIONI: la numerazione riportata nelle sezioni e nei profili può essere letta dalla descrizione di ciascun vertice

Versione 16.10.10
IMPORTAZIONE: nell'importazione di dati da file XML è stato aggiunto il tipo <Placemark> per la lettura di latitudine, longitudine e altezza ellissoide
IMPORTAZIONE: è stata verificata la corretta interpretazione di righe di coordinate nella lettura di file WLD

IMPORTAZIONE: è stata aggiunta la possibilità di leggere file di testo contenenti coordinate geocentriche separate da virgole

LIBRETTO: da questa versione possono essere inseriti punti di cui siano note le coordinate geocentriche oppure latitudine, longitudine e altezza ellissoide. Il programma ne calcola automaticamente le coordinate


Versione 16.10.21
ESPORTAZIONE: ora è possibile esportare in un file TXT latitudine, longitudine e altezza ellissoide dei punti di dettaglio
IMPORTAZIONE: le coordinate geografiche possono essere importate anche da un fle in cui i dati siano separati da virgole
IMPORTAZIONE: grazie all'impostazione di un parametro, le coordinate geografiche possono essere importate sia in forma sessagesimale, sia in forma sessadecimale
ESPORTAZIONE: possono essere trasferiti in un file KML per Google Earth i punti di dettaglio, profili e sezioni ed elementi, che, se hanno una altezza, possono essere trasferiti come elementi 3D
IMPORTAZIONE: possono essere importati i punti contenuti nei file KML di Google Earth

Versione 16.11.01
LIBRETTO: la visualizzazone delle coordinate dei punti di dettaglio consente ora di visualizzare in alternativa le coordinate geocentriche o geografiche

Versione 16.11.07
FILE DXF: il layer di destinazione dei punti può assumere il nome della stazione dalla quale il punto è collimato
IMPORTAZIONE: la fase di importazione delle coordinate da un file ASCII è preceduta dalla visualizzazione completa del'archivio da importare. Inoltre, il programma verifica la correttezza del tipo di archivio
CONFIGURAZIONE: le impostazioni e la configurazione possono essere riportate ai valori iniziali grazie ad un comando del menù delle rispettive finestre

Versione 16.11.25
ELEMENTI: il programma calcola automaticamente il raggio da inserire in un vertice per ottenere un arco di cerchio
CALCOLI: nel calcolo dei triangoli si possono utilizzare anche angoli sessadecimali e sessagesimali
DISEGNO: nel disegno su video, in altimetria, quando la quota delle stazioni è calcolata con un calcolo di rete altimetrica, viene disegnato un trattino verticale che rappresenta l'sqm della quota
STRADE: il programma ora crea automaticamente gli elementi legati alla sagoma tipo

Versione 16.12.06
L'importazione di un file DXF consente di ottenere la quota contenuta nel testo di un MTEXT

Versione 10.12.10
PROGETTO STRADALE: la curva può essere progettata con  il vincolo del passaggio per un punto fisso
PROGETTO STRADALE: il programma ora consente la progettazione dei tornanti

Versione 17.01.10
DATABASE: in relazione agli elementi, TOPOWIN consente ora di associare database a ciascuna area o linea

Versione 19.01.03
IMPORTAZIONE: ora si possono importare anche le coordinate geocentriche da file ASCII
FILE DXF: nei file DXF possono essere inseriti oggetti tridimensionali in corrispondenza di ciascun punto o stazione
REGISTRATORI: è stata ripristinata l'importazione di file dal registratore Kern R48

Torna ai contenuti | Torna al menu